Archivi del Blog

Gite ed escursioni in luoghi meravigliosi tra borghi incantati, paesi fantasma, tradizioni, enogastronomia, fede, misticismo, sulle tracce di una storia antica e in gran parte sconosciuta.
Consigliate a turisti che si trovano già in Calabria o a turisti che vogliono passare qualche giorno in questa terra.

I paesi fantasma d’Aspromonte, contattaci per info

Roghudi

Un week-end alla scoperta di luoghi tra i più suggestivi e controversi della Calabria, nel cuore dell’Aspromonte, ripercorrendo, attraverso un cammino, la storia intensa e tormentata di una terra ancora sconosciuta. Un’esperienza pensata per persone ricche di curiosità, entusiasmo e

Pubblicato in Ecoturismo, Escursioni, Novità

L’Aspromonte Greco (3 giorni e 2 notti)

xDSC_0397

Alla scoperta dell’Aspromonte greco, noto anche come “Area Grecanica”. Una full immersion nella natura e nelle tradizioni di un territorio ricco di storia e che, ancora oggi, rappresenta un patrimonio culturale insostituibile. Alle escursioni a piedi lungo antiche vie di comunicazione,

Pubblicato in Ecoturismo

In Aspromonte tra fede, briganti e patrioti (2 giorni e 2 notti)

Monumenti Nino Martino

Un’avventura nel cuore dell’Aspromonte, impervio e selvaggio, accogliente ed ostile. Un modo per conoscere parte degli aspetti naturali, ambientali, storici e antropologici della montagna più meridionale e più discussa d’Italia. L’itinerario si sviluppa interamente nel meraviglioso scenario del Parco Nazionale

Pubblicato in Ecoturismo, Trekking

Tra le montagne e il mare (7 giorni e 6 notti)

xIMG_9170

Un soggiorno di una settimana nella Calabria estrema, rigogliosa e selvaggia, seguendo itinerari inusuali e differenti da quelli del turismo convenzionale. Tra l’incantevole scenario del Parco Nazionale d’Aspromonte e le ampie spiagge desolate, un’ottima occasione per scoprire gli aspetti naturali, ambientali, storici

Pubblicato in Ecoturismo

L’anima dei paesi fantasma (5 giorni e 4 notti)

xIMG_0987

Un tour tra i “paesi fantasma” d’Aspromonte, abbandonati dopo disastrose alluvioni o spopolati dopo l’esodo dei loro abitanti verso i paesi sulla costa. Tra campagne e colline, alle pendici dei monti che li dominano dall’alto, abbarbicati sui contrafforti che si

Pubblicato in Ecoturismo